Home > Fisica Generale > Energia e Ambiente > Disastro ambientale in Spagna: milioni di pesci morti nel Mar Menor a causa dell’inquinamento

Disastro ambientale in Spagna: milioni di pesci morti nel Mar Menor a causa dell’inquinamento

31 Agosto 2021, ore 17:02

Quella che un tempo era la splendida laguna del Mar Menor, sulla Spagna sud-orientale, ora è diventato il cimitero di milioni di pesci. La laguna situata nella regione della Murcia è diventata sede, da diverse settimane, di altissime concentrazioni di inquinanti che hanno causato la morte di milioni di pesci.

Per l’esattezza sono morti quattro milioni e mezzo di tonnellate di pesci nella sola ultima settimana: un disastro senza precedenti per il Mar Menor che non può passare inosservato. La causa di questa strage è l’altissima concentrazione di fertilizzanti, usati in agricoltura, finiti nelle acque del mare.

E’ stato calcolato che poco meno del cento per cento dei pesticidi spruzzati nei campi contro i parassiti, finisca per andare “fuori strada”: insomma, nelle acque. Dai fiumi ai laghi e per finire in mare. Un tempo la laguna del Mar Menor era un luogo magico con acque cristalline, ora invece è cosparsa di divieti di balneazione per l’eccessivo inquinamento.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su facebook, dove riceverai le notizie più importanti o interessanti senza il minimo sforzo!