Home > Terremoti e vulcani > La Palma, continua l’eruzione nelle Canarie: la lava ha raggiunto alcune case

La Palma, continua l’eruzione nelle Canarie: la lava ha raggiunto alcune case

20 Settembre 2021, ore 9:51

Dopo quasi cinquant’anni è tornato ad eruttare il vulcano Cumbre Vieja situato sull’isola di La Palma, la terza più grande delle Canarie. L’eruzione di tipo effusivo inizialmente non aveva causato particolari disagi, ma data l’imprevedibilità della sua intensità, dopo un sonno particolarmente lungo, aveva preoccupato l’intera popolazione dell’isola.

Almeno 5000 persone sono state evacuate ma entro poche ore potrebbero essere almeno 10.000. Secondo gli ultimissimi aggiornamenti pare che i fiumi di lava abbiano colpito e bruciato alcune abitazioni, quelle più vicine al luogo dell’eruzione. Molto lentamente la lava si muove verso le coste dell’isola di La Palma e inevitabilmente attraverserà alcune strade principali dell’isola.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2021/09/canarie.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/09/eruzione-canarie.jpg”]

“Esperti ed autorità sperano che i possibili danni in zone abitate siano il più possibile limitati. “È una fortuna che (l’eruzione) si stia verificando in una zona scarsamente popolata”, ha affermato Ángel Víctor Torres, presidente regionale delle Canarie. L’ultimo risveglio del Cumbre Vieja prima di quello in corso avvenne nel 1971: quella fu anche l’ultima eruzione vulcanica sulla terra ferma registrata alle Canarie. In quel caso morì una persona per inalazione di gas.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su facebook, dove riceverai le notizie più importanti o interessanti senza il minimo sforzo!