Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Forti e freddi venti in arrivo sull’Italia, sarà inverno!

Forti e freddi venti in arrivo sull’Italia, sarà inverno!

12 Ottobre 2021, ore 11:29

Un impulso di aria fredda proveniente dalla Scandinavia sta viaggiando in direzione dell’Italia e fra domani e Giovedì interesserà l’Italia apportando un ulteriore abbassamento dei valori termici, già attualmente inferiori alla norma su gran parte della penisola.

Gli effetti principali di questa perturbazione saranno una veloce fase di maltempo al centro-sud, con piogge e temporali che andranno a interessare nella giornata di Mercoledì soprattutto Sicilia, Calabria e settori ionici, ed un rinforzo della ventilazione dai quadranti settentrionali. L’ingresso di aria più fredda associata a precipitazioni determinerà anche la comparsa di nevicate sugli Appennini mediamente al di sopra dei 1400-1500 metri.

Forti venti di grecale e tramontana al centro-sud

Come detto, ci attendiamo un marcato rinforzo della ventilazione dai quadranti settentrionali. Nella giornata di domani (Mercoledì) avremo venti sostenuti, generalmente dai quadranti nord-orientali, su gran parte del centro-sud e sul nord-est, con raffiche che toccheranno i 40-50 km/h sulle aree appenniniche centrali, sui litorali tirrenici e sul medio-alto versante adriatico.
Giovedì il vento si intensificherà ancora sulle regioni centro-meridionali ruotando in genere a tramontana o maestrale: raffiche impetuose, fino a 50-70 km/h, interesseranno le regioni del medio-basso versante adriatico, la Campania e i settori ionici. I mari risulteranno di conseguenza molto mossi o agitati. La ventilazione acuirà la sensazione di freddo nonostante il miglioramento del tempo e i cieli che diverranno sereni o poco nuvolosi anche al centro-sud.