Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > METEO: brevissima tregua, altra INTENSA perturbazione in arrivo

METEO: brevissima tregua, altra INTENSA perturbazione in arrivo

2 Novembre 2021, ore 9:37

Dopo le diffuse piogge che ieri hanno bagnato gran parte d’Italia ci ritroviamo, questa mattina, sotto condizioni meteorologiche decisamente più stabili. È in atto un netto ma brevissimo miglioramento del tempo, semplicemente dovuto all’ingresso di aria più secca e stabile tipica di una qualsiasi perturbazione in transito nel Mediterraneo. Con questo vogliamo sottolineare che non è tornata l’alta pressione, anzi, a breve dovremo nuovamente fare i conti col maltempo!

La perturbazione di ieri ha avuto il grande merito di riportare la neve sulle Alpi fin sui 1300-1500 metri di altitudine, con accumuli abbastanza importanti. Stupendo questo scatto che arriva dalla Val Pusteria:

Un’altra perturbazione atlantica è in graduale avvicinamento al Mediterraneo ed è destinata ad invadere l’Italia a partire dalle prime ore di domani, mercoledì 3 novembre. Ancora una volta saranno le regioni tirreniche e quelle settentrionali a subire gli effetti principali delle correnti atlantiche: torneranno piogge e temporali, anche intensi, su Campania settentrionale, Sardegna, Lazio, Toscana e poi anche sul Nordest. Ci aspettiamo accumuli di pioggia importanti a ridosso dei monti, con picchi superiori ai 100 mm nell’arco dell’intera giornata di domani.
Qualche pioggia in arrivo anche sul Nordovest, Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, mentre al sud avremo scirocco sostenuto, aumento delle temperature e cieli colmi di pulviscolo sahariano.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2021/10/domani.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/10/RAFFA-PREVISIONI.jpg”]

La giornata odierna, invece, sarà complessivamente stabile e dominata da cieli sereni o poco nuvolosi. Nubi in aumento dal pomeriggio sul lato tirrenico, ma per le prime deboli piogge legate alla nuova perturbazione bisognerà attendere la sera sulla Sardegna.

Restate sintonizzati su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su facebook, dove riceverai le notizie più importanti o interessanti senza il minimo sforzo!