Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: dopo la pioggia DUBBI tra alta pressione e FREDDO?

Previsioni meteo: dopo la pioggia DUBBI tra alta pressione e FREDDO?

13 Novembre 2021, ore 17:01

Nubi, piogge e locali nubifragi ci faranno compagnia ancora per diversi giorni considerando che all’interno del Mediterraneo è ancora presente una vasta area di bassa pressione che sforna quasi senza sosta nuvolosità e instabilità. Oltre tutto è in avvicinamento un altro nucleo instabile dal nord Atlantico, richiamato proprio dalla depressione nostrana, che causerà un marcato peggioramento su tutto il nord nelle prossime ore.

Le prime piogge a tratti intense sono in atto su Genova e la Liguria centrale, ma il maltempo entrerà nel vivo nel fine settimana con piogge diffuse su tutto il settentrione, in Toscana e in Sardegna. Andrà meglio sul medio Adriatico e al sud dove avremo una momentanea pausa nelle prossime 36 ore.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2021/11/domani.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/10/RAFFA-PREVISIONI.jpg”]

Il maltempo, però, non finisce qui: mentre la perturbazione del week-end andrà pian piano ad esaurirsi nella giornata di lunedì, si svilupperà un’altra depressione che questa volta punterà le regioni ioniche. Questa nuova ondata di maltempo coinvolgerà gran parte del sud tra lunedì sera e martedì, dopodiché si estenderà al centro e nuovamente al nord a metà settimana. 

Poi alta pressione o ondata di freddo? Se fino a mercoledì/giovedì la tendenza meteorologica è abbastanza delineata, lo stesso non possiamo dirlo per il prosieguo di settimana. I due principali modelli matematici ci mostrano due previsioni totalmente differenti per l’ultima parte della prossima settimana: il modello americano GFS propende per un rinforzo dell’alta pressione su tutta Italia, in grado di spazzar via l’instabilità e riportare il bel tempo (e anche tante nebbie) da nord a sud; il modello inglese ECMWF invece propone un’avvezione fredda dai Balcani in direzione del centro e del sud, con annesso forte calo termico, venti forti e instabilità.

Le medie ensembles di GFS e ECMWF sono quasi sovrapponibili ed entrambe concordi sul rinforzo dell’alta pressione nell’ultima parte della prossima settimana

Volendo provare a tracciare una linea di tendenza per il periodo che va dal 19 al 21 novembre, possiamo confermare che le possibilità relative al rinforzo dell’anticiclone su tutta Italia sono indubbiamente molto più alte. A rafforzare questa tendenza ci vengono incontro le ensembles di entrambi i modelli (sia GFS che ECMWF), costituite dalla media di decine e decine di scenari differenti: ebbene la previsione media e quindi con alta possibilità di realizzazione è quella relativa al rinforzo dell’alta pressione in Italia a cominciare dal prossimo venerdì e per tutto il week-end 19-20 novembre.
È ovviamente incerta l’effettiva durata del periodo stabile, ma su questo ci torneremo nei prossimi aggiornamenti.

Resta sintonizzato su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su Facebook (clicca qui), per ricevere le notizie più importanti di giornata!