Home > Meteo News > Notte e risveglio da incubo in SICILIA: ancora grandinate devastanti e venti tempestosi [IMMAGINI]

Notte e risveglio da incubo in SICILIA: ancora grandinate devastanti e venti tempestosi [IMMAGINI]

17 Novembre 2021, ore 7:10

Non c’è pace per la Sicilia, senza dubbio la regione più colpita dal maltempo nelle ultime settimane come da anni non capitava. Dopo i clamorosi violenti temporali avvenuti ieri pomeriggio, capaci di generare circa 10 vortici (tra tornado e trombe marine) dal trapanese fino al nisseno (vedi i più clamorosi avvenuti a Licata) il maltempo si è ripetuto nella notte e prosegue tuttora sui settori centro-orientali dell’isola.

Un nuovo vasto e violento sistema temporalesco sta attraversando l’isola e sta dispensando piogge a tratti eccezionali per la loro intensità, grandinate estreme con chicchi di grandine più grandi di palle da golf e venti tempestosi. È probabile che anche in questo peggioramento notturno possano essersi sviluppati nuovi tornado e trombe marine, ma naturalmente è difficile aver testimonianze a riguardo essendo buio.

Il vasto sistema temporalesco che sta colpendo la Sicilia in queste ultime ore

Le immagini che vi mostriamo arrivano da Niscemi, in provincia di Caltanissetta: qui si è abbattuta una grandinata storica che ha depositato al suolo svariati centimetri di ghiaccio che hanno mandato in tilt la circolazione strada. A diverse ore dalla grandinata sono ancora presenti vasti blocchi di ghiaccio per le strade e le campagne, a dimostrazione dell’evento eccezionale avvenuto nella cittadina siciliana. Video da Niscemi:

Purtroppo altri episodi di questo tipo sono presenti in altre province come quelle di Agrigento, Ragusa, Siracusa, Enna e Catania. Anche su Augusta (SR) viene segnalata una grandinata importante con chicchi di grosse dimensioni che hanno svegliato molte persone nella notte. Vedi in questo articolo la violenta grandinata avvenuta nel catanese.

Resta sintonizzato su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su Facebook (clicca qui), per ricevere le notizie più importanti di giornata!