Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > METEO: ultime piogge prima dell’alta pressione, ma sarà solo una comparsa

METEO: ultime piogge prima dell’alta pressione, ma sarà solo una comparsa

18 Novembre 2021, ore 8:33

L’alta pressione delle Azzorre inizia pian piano ad espandersi verso est e porta i primi effetti rilevanti su tutto il nord ed il medio-alto Tirreno dove la stabilità è in aumento. Discorso diverso invece per il medio-basso Adriatico e il sud dove avremo ancora delle piogge sparse e locali temporali intensi.

Le piogge si concentreranno, nelle prossime ore, su Puglia, Calabria e Sicilia orientale o sud-orientale. Le piogge in atto in Molise e Abruzzo tenderanno gradualmente ad esaurirsi entro la tarda mattina per poi lasciar spazio a cieli nuvolosi.
Possibilità di temporali in Puglia, localmente molto forti e con rischio nubifragi (specie Salento e barese). Fenomeni più irregolari e deboli su Calabria e Sicilia, dove avremo anche tante schiarite.
Più stabile in Sardegna, Campania, Lazio con cieli poco nuvolosi o sereni.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2021/11/domani.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/10/RAFFA-PREVISIONI.jpg”]

Da domani l’alta pressione tornerà ad inglobare tutta Italia, ma è ormai chiaro che sarà solo una breve comparsa: dagli ultimissimi aggiornamenti dei modelli matematici si evince un nuovo calo della pressione a partire da lunedì, con conseguente aumento della nuvolosità e il ritorno di piogge sparse. Un forte peggioramento potrebbe manifestarsi a metà prossima settimana (indicativamente attorno a giovedì prossimo) per effetto di una vasta irruzione artica nel Mediterraneo, con maltempo intenso e nevicate abbondanti. Insomma una situazione tutta da decifrare e su cui ci ritorneremo nei prossimi aggiornamenti!

Resta sintonizzato su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su Facebook (clicca qui), per ricevere le notizie più importanti di giornata!