Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Meteo: toccata e fuga dell’anticiclone, tornano anche le NEBBIE

Meteo: toccata e fuga dell’anticiclone, tornano anche le NEBBIE

19 Novembre 2021, ore 8:45

Come si evince dallo scatto satellitare è evidente il rinforzo dell’alta pressione sul Mediterraneo, il quale ha finalmente spazzato via l’ondata di maltempo che stava avvolgendo il sud e che in diverse località ha causato notevoli disagi e danni.
Ora il tempo è in rapido miglioramento ovunque e si manterrà stabile almeno fino a domenica grazie a questa “toccata e fuga” dell’anticiclone delle Azzorre.

Sarà infatti una breve comparsa dell’anticiclone, destinato già a tramontare da lunedì a causa di infiltrazioni fredde che riporteranno le nubi da nord a sud. Ve ne avevamo parlato bene in questo articolo.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2021/11/domani.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/10/RAFFA-PREVISIONI.jpg”]

L’alta pressione in arrivo, tuttavia, non sarà indice di bel tempo ovunque: come spesso accade in questo periodo dell’anno durante le fasi stabili ci si potrà imbattere in vasti banchi di nebbia, soprattutto nelle valli e nelle pianure con poca o nulla ventilazione. La pianura Padana sta già constatando la presenza di diffusi banchi di nebbia e foschie dense, specie tra Piemonte, Lombardia ed Emilia. Nelle notti di sabato e domenica queste nebbie diverranno ancor più dense, persistenti e invadenti un po’ su tutta la pianura Padana. Situazione analoga nelle valli alpine e appenniniche e non escludiamo l’arrivo di nubi basse lungo il lato tirrenico. Maggiori spazi soleggiati li avremo sui monti, sul lato adriatico e al sud.

Resta sintonizzato su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su Facebook (clicca qui), per ricevere le notizie più importanti di giornata!