Home > Salute, scienze e tecnologie > Violenta esplosione in fabbrica di missili a Belgrado: morti e feriti, case danneggiate

Violenta esplosione in fabbrica di missili a Belgrado: morti e feriti, case danneggiate

23 Novembre 2021, ore 18:29

Una violenta esplosione si è verificata a Belgrado oggi pomeriggio, attorno alle 14 ore locali. L’incidente è avvenuto in una fabbrica dove si producono carburante e componenti di missili.

Una densa nuvola di fumo si è alzata in cielo dalla zona di Bubanj Potok, insediamento suburbano non residenziale di Belgrado, a ridosso della tangenziale di Leštane.

Il bilancio è drammatico: almeno 15 feriti e 2 morti. Circa 100 dipendenti erano a lavoro quando è avvenuta la prima deflagrazione, seguita da ulteriori esplosioni meno violente.

I residenti locali hanno affermato che il terreno ha tremato per quasi un minuto dopo l’esplosione iniziale, generando momenti di grande paura. Inoltre diverse abitazioni nelle vicinanze della fabbrica hanno subito dei danni, come si può vedere dalle immagini.