Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > METEO, freddo da nord a sud: e sono in arrivo altre due irruzioni artiche?

METEO, freddo da nord a sud: e sono in arrivo altre due irruzioni artiche?

29 Novembre 2021, ore 18:23

L’alta pressione è decisamente lontana e non si farà viva nel Mediterraneo ancora per un po’ di giorni. Ciò significa che l’Italia resterà in balia delle correnti nord atlantiche (in origine artiche) anche nella prima settimana di dicembre e pertanto le temperature continueranno a mantenersi sotto le medie del periodo da nord a sud. Da queste poche parole già possiamo dedurre che si prospetta una settimana instabile e fredda, dove ombrelli e cappotti ci torneranno senz’altro utili.

Ma entriamo nel dettaglio e capiamo meglio cosa ci aspetta nei prossimi giorni.
Innanzitutto stiamo già facendo i conti con una perturbazione invernale che sta regalando le prime nevicate a quote medie (vedi la nevicata su Campobasso): questa irruzione artica domani porterà gli ultimi fenomeni al sud ed un ulteriore calo delle temperature su tutta Italia.

Temperature minime di martedì 30

Addirittura avremo temperature minime, all’alba, inferiori allo zero su quasi tutta la pianura Padana e nelle zone interne del centro.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2021/11/domani.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/10/RAFFA-PREVISIONI.jpg”]

A metà settimana, ovvero tra mercoledì e venerdì, si concretizzerà un nuovo peggioramento ad opera di un’altra irruzione artica che porterà con sé freddo, piogge e nevicate. Il maltempo sarà rapido al Nordest, con qualche fiocco di neve in collina, mentre sarà ben più esteso e persistente al centro e al sud: qui la neve sarà abbondante in Appennino, prevalentemente oltre i 1000 metri, ma qualche comparsa a quote inferiori sarà possibile specie al centro Italia.

Piogge totali previste fino al termine della settimana! Evidente gli accumuli maggiori al centro-sud

E non è tutto: pian piano aumentano le possibilità di una terza ondata di freddo nell’arco di 7 giorni! Questa ennesima irruzione potrebbe irrompere in Italia tra sabato 4 e domenica 5 dicembre, portando i suoi maggiori effetti sulle regioni centrali e meridionali, lasciando abbastanza ai margini il nord (per quel che riguarda piogge e nevicate). Il week-end potrebbe dunque rivelarsi particolarmente freddo su tutta Italia, con rischio nevicate fino in collina sull’Appennino centro-meridionale.

Resta sintonizzato su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su Facebook (clicca qui), per ricevere le notizie più importanti di giornata!