Previsioni meteo: ancora alta pressione o arrivano FREDDO e NEVE?

16 Dicembre 2021, ore 16:12

L’alta pressione ha preso pieno possesso dell’Europa occidentale ed anche della nostra penisola, ma quanto effettivamente durerà questo periodo di stabilità? Ci troviamo senza dubbio in un momento dove le previsioni meteo acquisiscono molto interesse soprattutto in vista delle vacanze natalizie e purtroppo c’è che approfitta di questa situazione annunciando ondate di gelo e neve che ancora non esistono.

Per il momento, infatti, non c’è l’ombra di ondate relativamente intense di freddo e neve sull’Italia, bensì solo la persistenza dell’anticiclone tra la nostra penisola ed il Mediterraneo occidentale.
L’alta pressione riuscirà sia ad impedire l’ingresso di perturbazioni atlantiche e sia a tener distanti le ondate di freddo dall’est.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2021/12/domani.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/10/RAFFA-PREVISIONI.jpg”]

Come vi avevamo preannunciato in questo articolo assisteremo al transito di rapide irruzioni fredde, ma davvero di poco conto e caratterizzate perlopiù dal forte vento di grecale. Il primo guasto è atteso nella giornata di sabato e riuscirà a portare qualche fiocco di neve in collina al sud e sul medio-basso Adriatico, il tutto legato a venti forti ed un calo netto delle temperature. Qualche centimetro di accumulo sarà possibile solo in Appennino.

Dopo una breve e soleggiata pausa tra domenica pomeriggio e lunedì mattina, ci sarà un altro rapido guasto ad opera di un fronte freddo proveniente dai Balcani. Anche in questa situazione avremo qualche piovasco sparso con fiocchi di neve in collina sul versante adriatico e al sud. Nulla di rilevante.
Anche in questo secondo “peggioramento” gli elementi più salienti saranno vento forte di grecale e clima piuttosto freddo.

Precipitazioni totali previste fino a metà prossima settimana

Ma il nord? Le regioni settentrionali resteranno al totale margine di entrambi i peggioramenti (che in realtà saranno estremamente blandi anche altrove).

Da quel che avete potuto capire il clima sarà sempre freddo, con picchi negativi tra sabato e domenica e poi nuovamente tra lunedì sera e martedì. Le temperature saranno inferiori alle medie del periodo di almeno 5 o 6°C al sud, 1-3°C altrove.
Oltre a freddo, vento e qualche fiocco di neve in collina non si intravedono ondate di maltempo più serio in grado di portare precipitazioni diffuse.

Anomalie di temperatura nella giornata di martedì – Fino a 5-6°C sotto le medie al sud. Gelo importante sull’est Europa

Ancora incerta la previsione per Natale, considerata l’elevatissima difficoltà previsionale presente in Atlantico e sul nord Europa. Saranno necessarie altre 72 ore per delineare con più chiarezza il quadro previsionale per il giorno di Natale.
Non mancate nei prossimi aggiornamenti!

Resta sintonizzato su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su Facebook (clicca qui), per ricevere le notizie più importanti di giornata!