Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > METEO: oggi il Solstizio d’Inverno, Italia avvolta da nubi e nebbie. NATALE con l’ombrello?

METEO: oggi il Solstizio d’Inverno, Italia avvolta da nubi e nebbie. NATALE con l’ombrello?

21 Dicembre 2021, ore 9:37

Lo scatto satellitare ci mostra lo Stivale quasi del tutto sommerso da nubi basse e nebbie, mentre sono ben poche le regioni escluse da questo trattamento. Solo Puglia, Sicilia e pochissime altre località sono illuminate dal Sole stamattina, mentre il resto d’Italia vive ore senza dubbio più uggiose e autunnali.

Ma come mai così tanta nuvolosità? La causa risiede sicuramente in un aumento generale dell’umidità avvenuto nelle ultime ore e ad un parallelo calo della temperatura a causa di infiltrazioni fredde dai Balcani. Il calo termico ha favorito la condensazione della tanta umidità in queste nubi basse che avvolgono quasi tutto il centro ed il nord.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2021/12/domani.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/10/RAFFA-PREVISIONI.jpg”]

Insomma un risveglio uggioso e autunnale per tante città italiane, proprio nel giorno del solstizio d’inverno: oggi 21 dicembre, precisamente alle 16.58, ci sarà il passaggio definitivo alla stagione invernale anche dal punto di vista astronomico (sul lato meteorologico è cominciato il 1° dicembre).
Oggi sarà la giornata più corta dell’anno, che coincide con la giornata più lunga nell’emisfero meridionale. Da domani i minuti di luce inizieranno lentamente a crescere.

L’esordio dell’inverno astronomico è freddo ma complessivamente stabile. Meno freddo sarà invece il periodo natalizio, come già esplicato in questo articolo. Il ritorno delle correnti atlantiche promuoverà l’ingresso di aria mite da sud-ovest che farà impennare le temperature su quasi tutta la penisola. I giorni più miti saranno quelli di Natale e Santo Stefano, quando al sud potremo sfiorare clamorosamente i 20°C.

Piogge previste il giorno di Natale

Tuttavia ci sarà anche il maltempo in Italia, ovviamente non ovunque: le correnti atlantiche porteranno nubi e piogge via via più presenti e intense su lato tirrenico centro-settentrionale, in Sardegna e al nordest. Un po’ più stabile sulla pianura Padana occidentale, il lato adriatico centro-meridionale e al sud dove le nubi si alterneranno alle schiarite tra 24 e 26 dicembre.

Resta sintonizzato su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su Facebook (clicca qui), per ricevere le notizie più importanti di giornata!