Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Meteo: fiocchi di neve al centro nella notte, ora nuova pausa dell’inverno!

Meteo: fiocchi di neve al centro nella notte, ora nuova pausa dell’inverno!

12 Gennaio 2022, ore 9:46

Come da previsione il centro Italia ha fatto i conti con un rapido passaggio instabile nel corso della notte odierna, a causa di una minuscola massa d’aria fredda continentale proveniente dalla Russia. Questa piccola “goccia fredda”, ha valicato i Balcani per poi gettarsi nell’Adriatico dove ha acquisito un po’ di turbolenza e umidità, favorendo la formazione di nubi e rovesci. Ecco spiegato l’arrivo di nevicate sparse su Abruzzo, Marche, Umbria, bassa Toscana e Lazio nel corso della notte.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2022/01/domani.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/10/RAFFA-PREVISIONI.jpg”]

I fenomeni più interessanti sono avvenuti in Appennino oltre i 400 metri, dove registriamo accumuli di neve lievi, di qualche centimetro. I fiocchi bianchi hanno raggiunto quote pianeggianti grazie alla presenza di aria particolarmente fredda alle medio-basse quote, come sempre avviene durante le ondate di freddo continentali, ovvero provenienti dall’est Europa. Un po’ di bianco anche in alcuni quartieri di Roma, mentre oltre i 400-500 metri si registrano accumuli tra i 2 e 5 cm di neve, come ad esempio sui Castelli Romani.


Ora questa piccolissima perturbazione ha già abbandonato il centro Italia per dirigersi sulle isole maggiori, dove porterà qualche rovescio e qualche nevicata in collina (in Sardegna). Ma anche qui avremo un rapido miglioramento già nel pomeriggio.

Dopo il transito di questa goccia fredda, l’alta pressione tornerà ad essere protagonista assoluta della scena italiana almeno fino al termine della settimana. Insomma l’inverno si prenderà un’altra pausa, purtroppo non molto positiva per le nostre montagne considerando che arriveranno in Italia masse d’aria più miti che faranno impennare le temperature alle medio-alte quote (anche di oltre 6-8°C sulle medie del periodo). Questa situazione anomala dovrebbe durare, fortunatamente, un paio di giorni tra venerdì e domenica.

Ad inizio prossima settimana aumentano le possibilità sul ritorno del freddo artico-continentale, ma su questo punto ci torneremo nel prossimo aggiornamento.

Resta sintonizzato su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su Facebook (clicca qui), per ricevere le notizie più importanti di giornata!