Home > Terremoti e vulcani > Violenta eruzione a Tonga: l’onda d’urto raggiunge anche l’Italia nella serata di oggi!

Violenta eruzione a Tonga: l’onda d’urto raggiunge anche l’Italia nella serata di oggi!

15 Gennaio 2022, ore 23:38

La violenta eruzione vulcanica del Nuku’alofa avvenuta stamane a Tonga (leggi qui i vari articoli) ha generato una potentissima onda d’urto, immortalata anche dalle immagini satellitari. Quest’onda ha viaggiato per migliaia di chilometri, percorrendo praticamente tutto il pianeta.

Nella serata di oggi gli effetti sono stati osservati perfino in Europa e nella nostra penisola. L’onda d’urto infatti ha raggiunto poco dopo le 21 le nostre zone facendo registrare su tutte le stazioni meteorologiche (ufficiali e non) un evidente sbalzo di pressione.

Eccolo sui grafici di due stazioni barometriche italiane.

Si tratta di una veloce e temporanea compressione dell’aria determinata appunto dall’arrivo dell’onda d’urto. Nulla di preoccupante ma un fenomeno piuttosto raro che evidenzia l’eccezionale intensità dell’eruzione vulcanica avvenuta oggi nel Pacifico.