Home > Meteo News > Meteo: l’alta pressione sovrasta tutta Italia, qualche novità da domani?

Meteo: l’alta pressione sovrasta tutta Italia, qualche novità da domani?

by Raffaele Laricchia
3 Febbraio 2022 - 9:11

Le immagini satellitari parlano chiaramente: l’alta pressione ha nuovamente riconquistato tutta Italia riuscendo a spazzar via le correnti fredde arrivate nei giorni scorsi. Solo sul basso Adriatico resistono deboli raffiche di tramontana, ma in un contesto perfettamente sereno.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2022/02/domani.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/10/RAFFA-PREVISIONI.jpg”]

La giornata odierna proseguirà senza cambiamenti rilevanti: il Sole sarà protagonista su tutta Italia eccetto qualche isolato addensamento al sud e sull’Appennino. Le temperature sono attese in leggero aumento sul lato tirrenico, mentre saranno stazionarie su quello adriatico e al nord.

Qualche novità è attesa da domani: l’anticiclone subirà una leggerissima flessione che favorirà l’ingresso di aria più umida dall’Atlantico. Questa porterà un po’ di nuvolosità al nord e sul lato tirrenico, ma con fenomeni davvero blandi e irregolari. Saranno principalmente Liguria, Toscana e Romagna ad assistere a qualche pioviggine. Stabile e soleggiato al sud e sul medio-basso Adriatico.

Anche sabato osserveremo blanda instabilità: obiettivo di qualche pioviggine o piovasco irregolare sarà il centro Italia, mentre al nord avremo stabilità e ancora siccità. Entro domenica qualche piovasco lambirà anche il sud, specie Sicilia e Calabria.  Le temperature non subiranno grandi variazioni fino al termine della settimana.
Moviola previsionale fino al 10 febbraio secondo il modello GFS:

Per l’inizio della prossima settimana vi sono ancora delle incertezze previsionali, ma la tendenza più probabile è quella relativa ad un nuovo rinvigorimento dell’anticiclone su tutta Italia grazie all’afflusso di aria mite caraibica sin verso il Mediterraneo. Ve ne abbiamo parlato in questo articolo.
Questa massa d’aria arriverà a destinazione rafforzando l’anticiclone per diversi giorni, tuttavia vi è incertezza sul momento in cui questo avverrà. L’altra ipotesi, infatti, è che l’anticiclone si impadronirà dell’Italia a partire da martedì 8 invece che da lunedì 7. Prima di ciò potrebbe inserirsi un’altra incursione artica che porterebbe vento, qualche acquazzone e qualche nevicata in collina al sud e sul basso Adriatico (praticamente tra la sera di domenica e lunedì 7).

Resta sintonizzato su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su Facebook (clicca qui), per ricevere le notizie più importanti di giornata!