Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Previsioni meteo: in arrivo perturbazione verso il centro-nord con piogge e neve fino in pianura

Previsioni meteo: in arrivo perturbazione verso il centro-nord con piogge e neve fino in pianura

by Francesco Ladisa

E’ ormai realtà il peggioramento atmosferico – preannunciato già nei giorni scorsi – che a inizio settimana andrà ad interessare il centro-nord Italia, interrompendo così una lunga fase anticiclonica che ha determinato una quasi totale assenza di precipitazioni.

Merito di una veloce ma incisiva saccatura nord-atlantica che andrà a scavare un minimo di bassa pressione sull’area ligure nella giornata di domani, con disposizione delle correnti dai quadranti meridionali su gran parte d’Italia e instabilità diffusa.

La fase di maltempo entrerà nel vivo dal pomeriggio/sera di domani, Lunedì 14 Febbraio, con precipitazioni che interesseranno il Nord-Ovest, specialmente Piemonte, Liguria, Lombardia, appennino tosco-emiliano, e poi le regioni centrali tirreniche con rovesci a carattere sparso (anche temporaleschi). Quest’ultimi soprattutto a partire dalla notte su Toscana e Lazio.

Precipitazioni fino alla mezzanotte di Lunedì secondo il modello Moloch Ecmwf (Lamma Toscana)

Sul Nord-Ovest ritornerà anche la neve. Precipitazioni anche abbondanti sono attese nel corso del giorno sulle Alpi, mediamente al di sopra dei 500-600 metri , e sugli Appennini a quote montuose. Attenzione però: dalla serata di Lunedì e poi nella notte, col sopraggiungere di aria più fredda e precipitazioni più abbondanti, la neve potrà spingersi fino a bassa quota, probabilmente fin sui 100/200 metri e a tratti anche in pianura, fra Piemonte e Lombardia.

Le aree favorite dalle nevicate fino in pianura dovrebbero essere quelle del Piemonte orientale e la Lombardia nord-occidentale, Milano compresa. Non si avranno nevicate particolarmente abbondanti ma potranno depositarsi al suolo alcuni centimetri di neve, fino alle prime ore di Martedì, quando la perturbazione abbandonerà progressivamente il Nord-Ovest.

Nel corso di Martedì il maltempo coinvolgerà maggiormente il nord-est ed il centro-sud , estendendosi entro la serata al Meridione, con piogge e temporali localmente di forte intensità. Le temperature, per effetto dei venti di scirocco, tenderanno ad aumentare temporaneamente sulle regioni adriatiche e al Sud, per poi diminuire Mercoledì.

Vi raccomandiamo di seguire i prossimi articoli e aggiornamenti dove entreremo più nel dettaglio anche per quanto concerne le nevicate previste al Nord.

A cura di Francesco Ladisa