Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Meteo: ancora INSTABILITA’ al sud, ma avanza il forte anticiclone

Meteo: ancora INSTABILITA’ al sud, ma avanza il forte anticiclone

by Raffaele Laricchia
16 Febbraio 2022 - 8:42

La perturbazione che ieri ha portato le prime nevicate del 2022 a bassissima quota sul nordovest ed un po’ di piogge al nordest e al centro, sta rapidamente abbandonando l’Italia. Nella notte la pioggia è arrivata anche al sud e sarà proprio quest’ultimo a fare i conti con la residua instabilità legata a questa depressione atlantica.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2022/02/domani.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/10/RAFFA-PREVISIONI.jpg”]

Il fronte principale del maltempo sta interessando il Salento ma è in rapido movimento verso i Balcani, mentre ad ovest permane debole instabilità legata al fronte occluso del vortice di bassa pressione in quota.
Dunque nelle prossime ore sarà probabile imbattersi in nuovi acquazzoni e piovaschi su Sicilia settentrionale, Calabria, Puglia e Campania meridionale. Questa instabilità residua si manifesterà principalmente tra pomeriggio e sera, essendo ora in gran parte relegata in mare.
Sul resto d’Italia poco da dire: un po’ di nubi basse residue al nordest e sul medio Adriatico e qualche banco di nebbia in pianura Padana, segno del rinforzo dell’anticiclone.

Sarà proprio l’anticiclone a sovrastare tutta Italia nei prossimi giorni, tanto da portare le temperature ben oltre le medie del periodo su tutta Italia (ve ne abbiamo parlato in modo approfondito qui).

Resta sintonizzato su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su Facebook (clicca qui), per ricevere le notizie più importanti di giornata!