Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Meteo: oggi tra NUBI e clima MITE, ma occhi puntati all’inizio di settimana

Meteo: oggi tra NUBI e clima MITE, ma occhi puntati all’inizio di settimana

by Raffaele Laricchia
19 Febbraio 2022 - 8:54

L’alta pressione sta gradualmente cedendo a cominciare dalle regioni del nord, dove ne approfittano deboli correnti atlantiche. Come si evince dal satellite il nord Italia è sovrastato dalle nubi, ma i fenomeni sono piuttosto deboli e sparsi. Troviamo deboli pioviggini in Liguria, Lombardia, Emilia e sul Triveneto, ma nulla di rilevante.
Un po’ di nubi basse e nebbie presenti anche sulle regioni tirreniche, mentre sul resto d’Italia troviamo condizioni meteorologiche simil-primaverili.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2022/02/domani.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/10/RAFFA-PREVISIONI.jpg”]

Gli effetti dell’alta pressione saranno ancora ben evidenti al sud dove le temperature saliranno, anche oggi, a ridosso dei 20°C come su Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia. Possibili picchi di 22-23°C nelle aree interne della Sicilia.

E domenica? Le tante nubi ora presenti al nord tenderanno a spostarsi sulle regioni centrali e meridionali, rendendo il tempo abbastanza grigio e uggioso, ma non ci saranno particolari fenomeni. Le piogge saranno quasi del tutto inesistenti. Al nord invece avremo un timido ritorno del Sole.

Ad inizio prossima settimana ci sarà un improvviso cambiamento del tempo ad opera di correnti più fredde di origine artica, come già accennato in questo articolo. Un fronte freddo valicherà i Balcani tra pomeriggio e sera di lunedì e si dirigerà su Romagna, Marche, Abruzzo e Umbria apportando piogge sparse e neve in montagna. Fra la tarda sera di lunedì e la notte di martedì il maltempo si estenderà a tutto il sud Italia con piogge, forti raffiche di tramontana ed un netto calo termico.
Insomma centro e sud faranno i conti con l’ennesima sferzata fredda artica di questo inverno, ma il tutto si consumerà (proprio come le precedenti ondate di freddo) in poche ore.

Da martedì pomeriggio i cieli torneranno a rasserenarsi un po’ ovunque, mentre resisterà il forte vento di tramontana ad enfatizzare la sensazione del freddo.

Resta sintonizzato su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su Facebook (clicca qui), per ricevere le notizie più importanti di giornata!