Home > Terremoti, frane e vulcani > Imponente eruzione dell’Etna: cenere e lapilli cadono sul catanese, chiuso aeroporto di Catania [VIDEO]

Imponente eruzione dell’Etna: cenere e lapilli cadono sul catanese, chiuso aeroporto di Catania [VIDEO]

by Francesco Ladisa
21 Febbraio 2022 - 14:10

L’Etna è tornato in queste ore a dare spettacolo con una nuova intensa eruzione. Dal cratere di Sud-Est è cominciata in tarda mattinata la fuoriuscita di fontane di lava e imponenti quantità di cenere, che hanno formato una colonna eruttiva alta fino a 10 km.

Nel comunicato diffuso dall’Osservatorio Etneo (Ingv-Oe) di Catania si legge inoltre che i valori dell’ampiezza media del tremore dei canali magmatici interni del vulcano sono saliti su livelli molto alti e il centroide delle sorgenti è localizzato nell’area del cratere di Sud-est a una altezza di circa 2.800-2.900 metri sul livello del mare. Gli strumenti dell’Ingv-Oe di Catania hanno osservato anche un incremento dell’attività infrasonica che risulta localizzata in prossimità del cratere Bocca Nuova.

Negli ultimi minuti la cenere ha iniziato anche a cadere e depositarsi nell’area a est e sud-est del vulcano. Segnalata anche la caduta di lapilli, in particolare nei comuni a nord di Catania, come Giarre, Zafferana, Acireale. E’ stata emessa inoltre un’allerta rossa per i voli, con conseguente chiusura dello spazio aereo dell’aeroporto di Catania. 

Eventuali aggiornamenti verranno forniti nelle prossime ore.