Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Ruggito dell’inverno a fine febbraio, tanto maltempo e neve in arrivo

Ruggito dell’inverno a fine febbraio, tanto maltempo e neve in arrivo

by Raffaele Laricchia
23 Febbraio 2022 - 20:51

Dopo un febbraio complessivamente gradevole e stabile, come diretta conseguenza di un forte raffreddamento stratosferico che ha totalmente inibito l’arrivo di ondate di freddo alle basse latitudini, ecco che l’inverno potrebbe clamorosamente risvegliarsi sul finale del mese, proprio in prossimità dell’inizio della primavera meteorologica.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2022/01/domani.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/10/RAFFA-PREVISIONI.jpg”]

Un’irruzione fredda di origine artica si insedierà nel Mediterraneo durante il fine settimana: l’aria fredda scaverà una depressione nel mar Ligure in rapido spostamento verso il basso Tirreno, riuscendo così ad attraversare tutta l’Italia.
Il maltempo coinvolgerà rapidamente il nord (perlopiù il nord-est) tra venerdì sera e la prima parte di sabato, dopodiché toccherà al centro e al sud fare i conti con 36-48 ore di maltempo!

Ci aspettiamo piogge diffuse e anche temporali localmente intensi sul medio-basso Tirreno e al sud, mentre la neve cadrà abbondantemente lungo tutta la fascia appenninica. Gli accumuli saranno davvero importanti, forse i più elevati dell’intera stagione fredda: secondo le ultime elaborazioni potrebbero scendere fino a 60-80 cm di neve fresca tra Marche, Abruzzo, Umbria e Molise, generalmente oltre i 1000 metri di quota. 
Tuttavia, tra sabato e domenica, la neve potrebbe farsi vedere fino a quote bassissime o addirittura sulle coste: ci riferiamo a Romagna, Marche e Abruzzo. Neve fino a 400-500 metri su Toscana, Lazio e Molise; quota neve attorno ai 600 metri tra Campania, Puglia e Basilicata. Ecco gli accumuli previsti entro domenica mattina:

Il freddo si farà sentire su tutta Italia non solo nel week-end ma anche nei primi giorni della prossima settimana, nonostante il graduale ritorno del Sole (da martedì).
Il nord resterà ai margini del maltempo, eccetto le rapide piogge e nevicate (in collina) di venerdì sera e sabato mattina.

Resta sintonizzato su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su Facebook (clicca qui), per ricevere le notizie più importanti di giornata!