Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: in arrivo nevicate a bassa quota, poi ancora FREDDO

Previsioni meteo: in arrivo nevicate a bassa quota, poi ancora FREDDO

by Raffaele Laricchia

Come ampiamente accennato in questo articolo, il maltempo continuerà ad interessare diverse regioni del centro e del sud grazie ad una nuova ondata di freddo proveniente dall’est Europa. A differenza delle precedenti ondate di maltempo faremo i conti con freddo continentale proveniente dalla Russia, quindi ben più freddo nei bassi strati.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2022/02/domani.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/10/RAFFA-PREVISIONI.jpg”]

Il nucleo freddo sta sorvolando l’Adriatico ed è pronto a regalare un nuovo diffuso calo termico e nevicate sparse fino a bassissima quota. Fiocchi possibili, nel corso di martedì, fin sulle coste di Marche, Abruzzo, Molise e Puglia settentrionale. Nevicate sparse fino a bassissima quota su Puglia centrale, Basilicata e aree interne della Campania. Neve in collina su Calabria e Sicilia settentrionale. Possibilità di accumuli localmente importanti oltre i 400-500 metri su Abruzzo meridionale, Molise, Puglia centro-settentrionale e Basilicata (anche oltre 10-15 cm di neve).

Le ultime note instabili si esauriranno mercoledì, dopodiché spazio ad un momentaneo miglioramento fino a venerdì con cieli sereni o poco nuvolosi e clima particolarmente freddo. Le correnti nord-orientali continueranno ad attraversare l’Italia mantenendo le temperature piuttosto basse rispetto alle medie del periodo.

Nel fine settimana il maltempo potrebbe tornare nuovamente alla ribalta nel Mediterraneo a causa di infiltrazioni umide nord-atlantiche che andranno ad interagire con l’aria fredda che, intanto, resterà ancorata sulla nostra penisola.
Questo significa che fino al termine della settimana faremo i conti con temperature piuttosto basse soprattutto di notte e all’alba.

Resta sintonizzato su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su Facebook (clicca qui), per ricevere le notizie più importanti di giornata!

A cura di Raffaele Laricchia