Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Meteo: week-end con poco maltempo, inizio di settimana con SCIROCCO e pulviscolo sahariano

Meteo: week-end con poco maltempo, inizio di settimana con SCIROCCO e pulviscolo sahariano

12 Marzo 2022, ore 9:33

Una blanda perturbazione atlantica sta scorrendo in queste ore sul basso Mediterraneo, riuscendo a sfiorare anche l’Italia seppur molto marginalmente. Nelle prossime ore il maltempo tornerà a farsi vivo in Sardegna a suon di rovesci e locali temporali. L’instabilità si muoverà gradualmente verso la Sicilia, mentre sul resto d’Italia abbiamo ben poco da segnalare.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2022/01/domani.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/10/RAFFA-PREVISIONI.jpg”]

Un po’ di nubi sul nordovest ma quasi del tutto sterili, qualche annuvolamento in Calabria, Toscana, Lazio e Puglia ma senza preoccupazioni. Soleggiato altrove. Le temperature si manterranno molto basse a causa del costante flusso freddo dai Balcani che soffierà fino alle prime ore di lunedì.

Proprio ad inizio settimana si concretizzerà un improvviso cambio di circolazione: una depressione si isolerà sulla penisola iberica ed il Marocco, costringendo una massa d’aria tiepida sub-tropicale a muoversi verso l’Italia. Le correnti di scirocco torneranno a soffiare sulla nostra penisola da lunedì e fino almeno a giovedì, con intensità più sostenuta al Meridione.
Le temperature saliranno ovunque, fino a riportarsi appena oltre le medie del periodo.

Oltre all’aumento termico e al vento di scirocco, arriveranno vaste nubi di pulviscolo sahariano che andrà ad accumularsi alle medio-alte quote e renderà i cieli sporchi e lattiginosi, specie a metà prossima settimana. Con l’eventuale arrivo delle precipitazioni il pulviscolo desertico scenderà al suolo sporcando varie superfici. L’incertezza più grande, al momento, riguarda proprio l’arrivo delle precipitazioni: gli ultimi aggiornamenti ipotizzano l’arrivo di piogge sparse da giovedì 17 al nordovest e lungo le regioni tirreniche, ma sono necessarie conferme in tal senso.

Resta sintonizzato su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su Facebook (clicca qui), per ricevere le notizie più importanti di giornata!