Ciclone Gombe investe il Mozambico: morti e feriti

14 Marzo 2022, ore 13:34

Il ciclone tropicale Gombe ha colpito il Mozambico sul fine della settimana, portando una scia di distruzione in una vasta area, vittime e feriti. Al momento si contano 11 morti.

Particolarmente colpite le province di Nampula e Zambezia, nell’area settentrionale del paese. Le piogge torrenziali e i venti intensi hanno abbattuto case, interrotto strade e devastato i campi coltivati, da cui dipende fortemente il sostentamento della popolazione locale.

Molti villaggi sono in ginocchio dopo il passaggio del ciclone. L’Organizzazione internazionale per le migrazioni (OIM) stima che siano state colpite almeno 115 mila persone.