Temperature in aumento ma solo per poco, dal week-end ancora FREDDO

by Raffaele Laricchia
15 Marzo 2022 - 21:42

Le correnti nord africane hanno riportato un importante aumento delle temperature (se comparato ai valori termici dei giorni scorsi) su tutta la penisola. I venti di scirocco ed ostro raggiungeranno l’apice tra domani e giovedì quando porteranno temperature vicine ai 20°C in tante località soprattutto al centro e al sud. Ma oltre al tepore l’anticiclone africano sta portando anche vaste nubi di pulviscolo sahariano, soprattutto sulla penisola iberica come mostrato in queste immagini impressionanti.

[aiovg_video mp4=”https://www.inmeteotv.it/video/2022/02/domani.mp4″ poster=”https://www.inmeteo.net/wp-content/uploads/2021/10/RAFFA-PREVISIONI.jpg”]

Le polveri sahariane saranno ancor piĂą evidente in Italia nei prossimi giorni, non solo al nord (dove giĂ  oggi i cieli erano a tratti rossastri) ma anche al centro e al sud.

Tuttavia si tratterà solo di una breve parentesi, poiché da venerdì e soprattutto da sabato le temperature torneranno rapidamente a scendere fino a riportarsi pesantemente sotto le medie del periodo. Le correnti fredde dell’est, infatti, torneranno a fare la voce grossa nel Mediterraneo nel periodo tra 19 e 23 marzo, proprio all’esordio della primavera astronomica.

L’aria fredda porterà non solo un forte calo termico (più evidente sul lato adriatico e al sud) ma anche piovaschi e locali nevicate fino in collina sull’Appennino centro-meridionale. Il nord ed il lato tirrenico se la vedranno ancora con la siccità: le piogge, quelle vere e benefiche, ancora non si intravedono.

Resta sintonizzato su www.inmeteo.net! Iscriviti al nostro servizio gratuito su Facebook (clicca qui), per ricevere le notizie piĂą importanti di giornata!