Home > Terremoti e vulcani > Violento terremoto in Uzbekistan: si temono danni

Violento terremoto in Uzbekistan: si temono danni

12 Maggio 2022, ore 13:02

Un forte terremoto ha colpito pochi minuti fa l’Uzbekistan. Dalle prime stime dei sismografi la scossa è stata di magnitudo 5.6/5.8 e si è verificata nell’estrema area meridionale del paese, vicino al confine con Turkmenistan e Afghanistan.

L’epicentro è stato localizzato 20 km a sud-ovest di Boysun, nella regione di Surxondaryo, un’area montuosa non densamente popolata ma dove vi sono comunque migliaia di persone. Si temono per tanto dei danni, vista l’intensità della scossa e la sua profondità (circa 10 km).

Ulteriori aggiornamenti potranno essere forniti nelle prossime ore.