Home > Astronomia > Asteroide di 1,8 chilometri in viaggio verso la Terra: la data dell'”incontro ravvicinato”

Asteroide di 1,8 chilometri in viaggio verso la Terra: la data dell'”incontro ravvicinato”

by Francesco Ladisa

Secondo le rilevazioni della Nasa , un enorme asteroide, quattro volte più grande dell’Empire State Building, si sta dirigendo verso la Terra e dovrebbe raggiungere il punto più vicino al nostro pianeta nella giornata del 27 Maggio.

Naturalmente non abbiamo nulla di cui preoccuparci, in quanto la gigantesca roccia spaziale , denominata 7335 (1989 JA), passerà a circa quattro milioni di chilometri da qui, ovvero quasi 10 volte la distanza che intercorre fra la Terra e la Luna. 

Le caratteristiche di questo asteroide, ovvero grandezza e orbita relativamente vicina alla Terra, hanno determinato la sua classificazione come oggetto “potenzialmente pericoloso” (Potentially Hazardous Object o PHO).

Secondo i calcoli degli esperti, la roccia viaggerà ad una velocità di circa 76.000 km all’ora e si avvicinerà alla Terra il prossimo 27 maggio 2022 e poi di nuovo, ad una distanza 10 volte maggiore, il 12 settembre 2029. Un altro passaggio ravvicinato simile a quello del 27 maggio, dovrebbe avvenire il 21 maggio 2114. L’asteroide 7335 (1989 JA) rientra anche nella categoria degli asteroidi Apollo, ossia asteroidi che attraversano periodicamente l’orbita terrestre. Finora sono stati categorizzati circa 15.000 asteroidi Apollo.

A cura di Francesco Ladisa