Home > Meteo News > Caldo estremo sull’Europa occidentale: incendi e migliaia di evacuati. La Spagna si prepara ai 45 gradi!

Caldo estremo sull’Europa occidentale: incendi e migliaia di evacuati. La Spagna si prepara ai 45 gradi!

13 Luglio 2022, ore 13:44

Una intensa ondata di caldo sta colpendo la penisola iberica e il sud della Francia, favorendo la diffusione di numerosi incendi.

Particolarmente critica la situazione nell’area di Bordeaux, dove un vasto incendio ha distrutto 800 ettari di pini e obbligato le autorità a far evacuare circa 150 persone. Vicino alla Duna di Pilat, la più alta di sabbia presente in Europa, un altro rogo ha bruciato circa 180 ettari di vecchi pini. A titolo precauzionale, 6’000 campeggiatori sono stati invitati ad abbandonare la zona.

In Portogallo, una persona è deceduta nella zona di Averio, sempre in seguito alle fiamme che hanno interessato un’area boschiva.

Per domani previste termiche sui 28-30 gradi a circa 1500 metri di quota (850hpa) su gran parte della penisola iberica. Le temperature al suolo toccheranno anche i 45 gradi!

L’anticiclone africano sta portando temperature roventi soprattutto fra Spagna e Portogallo e nei prossimi giorni è prevista addirittura un’intensificazione di questa ondata di calore. La colonnina di mercurio potrà superare diffusamente i 38-40 gradi, portandosi a tratti anche sui 45 gradi e oltre!