Home > Terremoti, frane e vulcani > Terremoto Islanda: migliaia di scosse in poche ore vicino al vulcano Fagradalsfjall

Terremoto Islanda: migliaia di scosse in poche ore vicino al vulcano Fagradalsfjall

by Francesco Ladisa

Prosegue lo sciame sismico nel sud-ovest dell’Islanda (leggi la notizia di ieri) con frequenti scosse di terremoto nella penisola di Reykjanes, attorno al vulcano Fagradalsfjall e al sistema vulcanico Krysuvik. 

Solo nelle ultime 24 ore sono state registrate oltre 1800 scosse. La maggior parte di carattere strumentale, cioè inferiori alla magnitudo 2. Decine però quelle di magnitudo superiore a 3, che risultano ben avvertibili dalla popolazione locale. In totale, dall’inizio dello sciame sono oltre 5000 le scosse di terremoto.

La situazione ha portato le autorità ad aumentare il livello di allerta nell’area. La nuova attività sismica è correlata al movimento di magma a una profondità compresa tra 5 e 7km, hanno dichiarato gli esperti. Si teme dunque per una nuova eruzione, anche se sussiste la possibilità che l’attività sismica si riduca e non avvenga alcun evento eruttivo nell’immediato futuro.

A cura di Francesco Ladisa