Home > Meteo News > Fulmine su centro vaccinale nel vicentino: centinaia di dosi perse

Fulmine su centro vaccinale nel vicentino: centinaia di dosi perse

8 Agosto 2022, ore 16:16

Il maltempo che si è abbattuto sulla provincia di Vicenza tra sabato e domenica, caratterizzato da un’elevata attività elettrica, ha creato dei disagi e alcuni danni.

Nel piccolo comune di Torri di Quartesolo un fulmine ha danneggiato l’impianto elettrico del centro vaccinale, nel grande complesso al civico 1 di via dell’Industria. La scarica ha compromesso il corretto funzionamento dei frigoriferi in cui vengono conservati i vaccini anti-covid.

Come noto i vaccini anti-covid devono essere conservati a temperature ben precise che non possono essere alterate. Alla riapertura del centro vaccinale, domenica mattina 7 agosto 2022, l’Ulss 8 ha dovuto fare i conti con ben 250 dosi di vaccino che non erano più utilizzabili. Per tanto si è provveduto alla sostituzione con altre dosi.

L’accaduto ha comportato, stando alle testimonianze, la formazione di lunghe code fra la gente che doveva ricevere il vaccino. A ogni modo, seppur con un po’ di ritardo, sono state inoculate nella mattinata di domenica le dosi booster previste (circa 550).