Meteo: caldo senza fine, da metà settimana anticiclone africano in super espansione!

24 Ottobre 2022, ore 12:13

Una modesta perturbazione di origine atlantica sta transitando sulle regioni settentrionali e apporterà fra oggi e la prima parte di domani ancora dell’instabilità: saranno soprattutto le aree a nord del Po e il levante ligure ad essere bagnati da piogge e locali temporali, più abbondanti sui settori alpini e prealpini.

Il Centro-Sud invece continuerà ad essere interessato dall’anticiclone di matrice sub-tropicale, con tempo stabile e in prevalenza soleggiato e temperature molto miti, fino a raggiungere i 28-30 gradi soprattutto sulle Isole Maggiori, Calabria, Puglia.

Dalla giornata di Mercoledì l’anticiclone africano tornerà a spingere verso nord espandendosi nuovamente anche alle regioni settentrionali, dove riporterà condizioni di stabilità e aumento delle temperature. A parte qualche nebbia e locali nubi basse soprattutto in Pianura Padana, sarà il sole il grande protagonista.

Anticiclone africano Monster da metà settimana sull’Europa e su tutta l’Italia
Continua il caldo fuori stagione

Continuerà dunque a far caldo su tutta la penisola, probabilmente sino almeno al fine settimana. Pur con qualche grado in meno al Sud, le temperature supereranno agevolmente la soglia dei 22-23 gradi e raggiungeranno picchi di 26-27 gradi, in particolar modo sulle regioni tirreniche e sulle Isole Maggiori. Clima molto mite anche in quota, sulle Alpi e sugli Appennini.

Ottobre è quindi destinato a concludersi con un’importante anomalia termica, che non interesserà soltanto la nostra penisola ma anche buona parte d’Europa, specialmente quella centro-occidentale, dove registreremo ancora valori termici eccezionalmente alti per il periodo.

Vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti su www.inmeteo.net