Home > Meteo News > Forte maltempo e danni nel Lazio e in Campania: oltre 700 interventi dei vigili del fuoco

Forte maltempo e danni nel Lazio e in Campania: oltre 700 interventi dei vigili del fuoco

by Francesco Ladisa

L’ondata di maltempo che si sta abbattendo da ieri sull’Italia sta creando molte criticità sulle regioni tirreniche, in particolar modo nel Lazio e nella Campania, fra le più colpite dalle piogge e dai forti venti di libeccio.

A causa del maltempo, nelle ultime 36 ore sono stati svolti dai vigili del fuoco almeno 700 interventi nelle due regioni. Nella serata di ieri un violento temporale (ne abbiamo parlato qui) ha colpito il territorio di Valmontone (RM) causando danni ingenti anche a edifici e l’evacuazione di 9 nuclei familiari.

A Roma 120 le richieste di soccorso portate a termine: la maggior parte di queste per piante e cornicioni pericolanti. Squadre del Comando di Viterbo hanno effettuato 50 interventi per danni dovuti a vento e pioggia nelle zone della valle del Tevere tra Orte e Attigliano.

In Campania le piogge intense che continuano a cadere anche in queste ore hanno provocato smottamenti sulle strade della Costiera Amalfitana. A Tramonti la situazione più difficile con fiumi di fango, pietre e detriti che hanno invaso la Strada Provinciale 1, in località Cesarano, verso Ravello, e la provinciale in località Campinola, a un chilometro circa dal Valico di Chiunzi. Le due arterie sono al momento impraticabili. Diversi muri a secco dei terreni sovrastanti le sedi stradali hanno collassato.

A cura di Francesco Ladisa