Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Maltempo e freddo insistono al Centro-Sud, nuovo vortice ciclonico fra Mercoledì-Giovedì

Maltempo e freddo insistono al Centro-Sud, nuovo vortice ciclonico fra Mercoledì-Giovedì

by Francesco Ladisa
23 Gennaio 2023 - 11:27

Si prospetta una settimana all’insegna del freddo invernale su tutta la penisola e dell’instabilità, quest’ultima soprattutto al Centro Sud. Fra Mercoledì/Giovedì infatti assisteremo al riacutizzarsi di una circolazione depressionaria che andrà a collocarsi sull’area ionica, alimentata al contempo da correnti fredde di origine artica.

Questo causerà la presenza di precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle regioni centro-meridionali, in particolar modo sul medio-basso versante Adriatico e sulle aree ioniche. I fenomeni più consistenti, in base agli ultimi aggiornamenti, sono attesi su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Date le temperature piuttosto basse per il contributo di correnti fredde settentrionali, i fenomeni saranno nevosi mediamente dagli 800-1000 metri in su. Nuove nevicate quindi interesseranno le aree appenniniche, specialmente l’area del Pollino e la Sila, dove abbiamo già accumuli nevosi importanti che verranno incrementati da questa nuova fase di maltempo.

Il Nord, in questa fase, rimarrà più protetto e vedrà condizioni nel complesso stabili, anche se il freddo continuerà ad essere pungente. L’instabilità potrebbe protrarsi invece al Centro-Sud fino agli ultimi giorni della settimana, specialmente sulle regioni adriatiche e all’estremo Sud, con freddo in ulteriore intensificazione e nevicate fino a bassa quota. Su questa previsione però torneremo nei prossimi aggiornamenti. 

A cura di Francesco Ladisa