Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > METEO: nuova depressione a metà settimana, ancora pioggia e NEVE

METEO: nuova depressione a metà settimana, ancora pioggia e NEVE

by Raffaele Laricchia

Freddo, piogge e nevicate continueranno a farci compagnia nel corso della settimana seppur con delle differenze rispetto agli ultimi giorni di maltempo. Se fino a ieri abbiamo fatto i conti con perturbazioni molto estese e ricche di precipitazioni, in grado di regalare piogge e nevicate su gran parte d’Italia, le prossime ondate di maltempo avranno un’estensione minore e i fenomeni saranno più disorganizzati.

Ma andiamo nel dettaglio e vediamo cosa succederà in settimana:
Martedì e Mercoledì avremo una generale breve pausa dai fenomeni più diffusi e forti. Ci aspettiamo piogge sparse in Emilia Romagna, basso Piemonte, Lazio, Campania, Sicilia, Sardegna. Fenomeni nevosi al nord oltre i 300-400 metri, in montagna sulle altre regioni. Per il resto cieli poco nuvolosi in un contesto freddo. Da mercoledì sera il tempo peggiorerà gradualmente su gran parte del lato ionico a causa di una nuova depressione in formazione tra il basso Tirreno e il Canale di Sicilia.

Giovedì e venerdì col maltempo su gran parte del sud a causa di una profonda depressione nel canale di Sicilia in movimento verso il mar Ionio centrale. Le piogge saranno diffuse su quasi tutto il Meridione, ma più insistenti e forti sui settori ionici dove non escludiamo picchi superiori agli 80-90 mm. La neve ammanterà l’Appennino meridionale oltre gli 800 metri di quota.

Sul resto d’Italia avremo ben poco da dire! Un po’ di nubi si ammasseranno su Molise, Abruzzo, Marche ma con fenomeni molto blandi relegati all’Appennino (nevosi fino in alta collina). Sul medio-alto Tirreno e al nord avremo tempo più stabile ma molto freddo (anche gelido) nelle ore notturne e al primo mattino.

Successivamente, nel week-end, un’altra ondata di freddo più marcato potrebbe investire l’Italia, ma ve ne abbiamo parlato in questo articolo.

A cura di Raffaele Laricchia