Home > Meteo News > Nevicate super in Appennino: tanti disagi fra Emilia Romagna, Marche, Umbria e non solo

Nevicate super in Appennino: tanti disagi fra Emilia Romagna, Marche, Umbria e non solo

by Francesco Ladisa

Fino a qualche settimana fa, quando l’anticiclone dominava in lungo e in largo, sarebbe stato difficile immaginare tanta neve sulle nostre montagne. E invece l’inverno è finalmente arrivato e le perturbazioni che si sono susseguite in questi ultimi giorni hanno regalato abbondanti e preziose nevicate, sia sulle Alpi sia (soprattutto) sui nostri Appennini.

Nella giornata di ieri nevicate intense, in alcuni casi anche eccezionali, si sono verificate nelle aree interne appenniniche del Centro, in particolar modo fra Marche, Umbria, Toscana orientale ed Emilia Romagna. Non sono mancati i disagi, soprattutto alla viabilità stradale.

Nel Riminese, una delle zone più colpite, sono state ieri oltre 120 le chiamate arrivate ai vigili del fuoco a causa delle nevicate che nell’entroterra collinare e appenninico hanno portato ad accumuli anche di 1 metro/1 metro e mezzo.

Accumuli notevoli anche nelle Marche nell’hinterland di Pesaro Urbino e Ascoli Piceno, con disagi ai mezzi e alcune frazioni isolate. Tanta neve fino a quote collinari anche in Umbria, a Norcia, dove gli abitanti hanno detto di aver assistito a una delle nevicate più abbondanti degli ultimi decenni.

Norcia

Anche nel Lazio, in provincia di Rieti, si sono abbattute nevicate fortissime: ad Amatrice, il sindaco Giorgio Cortellesi ha parlato di una situazione “disastrosa”, dopo che in poche ore è caduto fino a un metro di neve.

A cura di Francesco Ladisa