Home > Terremoti e vulcani > Terremoto DEVASTANTE colpisce TURCHIA e SIRIA: centinaia di vittime, si teme un disastro

Terremoto DEVASTANTE colpisce TURCHIA e SIRIA: centinaia di vittime, si teme un disastro

6 Febbraio 2023, ore 7:54

Una fortissima scossa di terremoto ha colpito la Turchia nel cuore della notte,  alle 02.17 italiane di oggi 6 febbraio 2023. L’epicentro è stato individuato nei settori sud-occidentali del Paese, al confine con la Siria, nell’Anatolia sud-orientale.

Si è trattato di un terremoto distruttivo, con magnitudo richter 7.9 ad una profondità di soli 19.5 km. Epicentro a pochi chilometri a nord-ovest della città di Gaziantep e circa 100 km a nord della città siriana di Aleppo. La situazione è disastrosa e si teme una catastrofe: le vittime, al momento, sarebbero oltre 330 di cui 250 nel nord della Siria e oltre 80 in Turchia.

Centinaia i feriti e purtroppo tante centinaia le persone disperse. I crolli sono innumerevoli in decine di città sia della Turchia che della Siria. Nelle prossime ore cercheremo di divulgare informazioni più chiare e precise.

“Esprimo le mie condoglianze al Presidente Erdogan, alla popolazione della Turchia e alle famiglie di coloro che hanno perso la vita nel terremoto e auguro pronta guarigione a tutti i feriti”, scrive su Twitter il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. “Siamo al fianco del popolo della Turchia in questo momento difficile. Siamo pronti a fornire l’assistenza necessaria per superare le conseguenze del disastro”.