Sicilia nella morsa del maltempo: devastanti mareggiate nel messinese, VIDEO da Scaletta Zanclea

by Francesco Ladisa
9 Febbraio 2023 - 13:01

La preannunciata ondata di maltempo sulla Sicilia sta causando numerosi disagi e danni, in particolar modo sull’area orientale dell’Isola, dove si stanno abbattendo forti piogge e mareggiante a tratti devastanti provocate dai venti di burrasca.

Molte le problematiche alla viabilità soprattutto fra le province di Messina e Catania, al momento le più colpite. A causa del maltempo è stata disposta la chiusura di un tratto della Strada Statale 114 “Orientale Sicula” per un allagamento causato dalla mareggiata. Nello specifico la chiusura è stata disposta all’altezza del chilometro 11,600, nella località di Santa Margherita, in provincia di Messina.

Anche a Nicolosi, sempre in provincia di Messina, si segnala un interruzione della circolazione lungo la Sp 92 a causa di alcuni pali della luce in cemento finiti in terra e i cavi in strada. Allagamenti e danni da mareggiate anche nel siracusano e ragusano. A Siracusa registrato un black-out idrico in gran parte della città.

Ma non ci sono solo la pioggia e il vento a creare problemi: le basse temperature stanno portando nevicate abbondanti sui rilievi, con accumuli giĂ  di oltre mezzo metro su Etna e Nebrodi con altri disagi.

La situazione meteo continuerà ad essere critica per tutta la giornata: ricordiamo che è in vigore un’allerta rossa fino alla mezzanotte di oggi.

Questa la situazione a Scaletta Zanclea, una delle localitĂ  piĂą colpite: