Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > METEO: la settimana Santa al freddo o al caldo?

METEO: la settimana Santa al freddo o al caldo?

Meteo: possibile ritorno all'inverno dopo le Palme, ma non per tutti!

30 Marzo 2023, ore 8:00

Si avvicina Aprile, si avvicina Pasqua e come al solito cresce la curiosità sulle previsioni meteo che ci accompagneranno nella settimana Santa. Ma quest’anno come si comporterà? Ebbene proprio nel momento in cui tutti si aspetterebbero giornate miti e soleggiate, ecco la doccia fredda: con buona probabilità trascorreremo giornate più fredde in Italia, oltre che instabili.

Tutto avrà inizio dal primo week-end di Aprile, quello delle Palme: tra sabato 1 e domenica 2 avremo un netto peggioramento stante la formazione di una depressione ricca di piogge e temporali, che colpiranno principalmente centro e sud Italia (ve ne abbiamo parlato in modo più approfondito qui).

Ma l’instabilità rischia di farci compagnia anche nei giorni successivi! L’aggiornamento del modello europeo ECMWF pone una concreta possibilità: quella di una retrogressione fredda dai Balcani verso l’Italia nel corso della settimana Santa.
Lunedì 3 aprile avremmo ancora gli effetti del ciclone delle Palme, che porterebbe piogge e locali nubifragi sul Meridione e il medio-basso Adriatico.

Subito dopo, grazie all’ingresso di un nucleo ancor più freddo dai Balcani, potremmo assistere a frequenti acquazzoni e temporali da nord a sud, complice anche il Sole di aprile che per ovvie ragioni riscalda i suoli con più facilità e sollecita i moti convettivi per lo sviluppo dei temporali. Insomma avremo temperature inferiori alle medie del periodo nel periodo tra 3 e 6 aprile, oltre che rischio elevato di instabilità.

Il Nordovest potrebbe non risentire in modo netto del calo delle temperature, oltre che dell’instabilità.