Meteo Protezione Civile 13 Aprile: piogge e temporali, ecco le zone colpite

by Francesco Ladisa
12 Aprile 2023 - 17:35

Perturbazione atlantica in transito nella giornata di domani, con maltempo che interesserà soprattutto Nord-Est e Centro Italia. Ecco il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Giovedì 13 Aprile 2023

Precipitazioni:

– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria orientale, Emilia-Romagna occidentale, Lombardia orientale, sui settori montuosi del Veneto e sul Friuli Venezia Giulia, con quantitativi cumulati moderati;

– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto di Lombardia e Triveneto, Toscana, Umbria, Marche, Lazio orientale , con quantitativi cumulati da deboli a moderati;

– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte meridionale e settentrionale, resto del Nord e del Centro, su Campania, settori tirrenici di Basilicata, Calabria e Sicilia, Puglia meridionale e Sardegna nord-occidentale, con quantitativi cumulati deboli.

Nevicate: in calo fino ai 900-1100 m sui settori alpini, con apporti al suolo da deboli a moderati, localmente abbondanti sulle zone orientali.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: minime in locale sensibile aumento al Sud; massime in sensibile diminuzione al Nord e sulla Sardegna.

Venti: tendenti a forti, con rinforzi fino a burrasca, occidentali su Sardegna, in estensione ai settori costieri di Toscana, Lazio e Campania e in serata alla Sicilia; localmente forti occidentali, in rotazione da Nord sulla Liguria, sui settori alpini occidentali e sui settori dell’Adriatico settentrionale.

Mari: tendenti ad agitati il Mar di Sardegna in estensione al Tirreno centro-settentrionale ed in serata quello meridionale; tendenti a molto mossi i restanti bacini occidentali e localmente lo Ionio e l’Adriatico meridionale.

Bollettino di criticità

Per la giornata di domani, Giovedì 13 aprile 2023:
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
Umbria: Chiani – Paglia, Trasimeno – Nestore, Nera – Corno, Chiascio – Topino, Medio Tevere, Alto Tevere
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
Lombardia: Bassa pianura centro-orientale, Bassa pianura orientale, Laghi e Prealpi orientali, Alta pianura orientale