Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Avviso dell’Aeronautica Militare: ancora tanto forte maltempo in arrivo fra le prossime ore e domani

Avviso dell’Aeronautica Militare: ancora tanto forte maltempo in arrivo fra le prossime ore e domani

16 Maggio 2023, ore 15:40

Il ciclone mediterraneo continuerà a determinare condizioni di maltempo su gran parte d’Italia anche nella giornata di domani, Mercoledì 17, con i temporali e le piogge più intense che colpiranno il Centro-Sud peninsulare e l’Emilia Romagna.

Non a caso, l’Aeronautica Militare ha emesso un nuovo avviso di fenomeni intensi. Lo riportiamo integralmente:

PREVISIONE DI FENOMENI INTENSI EMESSA ALLE ORE 12:00/UTC DEL 16/05/23

PERSISTONO: – PER LE PROSSIME 06 ORE, PRECIPITAZIONI INTENSE A PREVALENTE CARATTERE TEMPORALESCO,SULLA SICILIA;

– PER LE PROSSIME 06/09 ORE VENTI FORTI DAI QUADRANTI OCCIDENTALI, CON RAFFICHE FINO A BURRASCA SULLA SICILIA;

– PER LE PROSSIME 24/30 ORE PRECIPITAZIONI INTENSE ED ABBONDANTI, ANCHE A CARATTERE TEMPORALESCO SU MARCHE ED EMILIA-ROMAGNA, CON I FENOMENI CHE, SU QUEST’ULTIMA REGIONE, NELLA GIORNATA DI OGGI, MARTEDI’ 16 MAGGIO 2023, ASSUMERANNO CARATTERE DI ECCEZIONALITA‘;

– PER LE PROSSIME 18/24 ORE VENTO FORTE DI BORA, CON RAFFICHE FINO A BURRASCA, SULLE COSTE DI FRIULI-VENEZIA GIULIA, VENETO ED EMILIA-ROMAGNA;

– PER LE PROSSIME 18/24 ORE PRECIPITAZIONI INTENSE ED ABBONDANTI, A PREVALENTE CARATTERE TEMPORALESCO SU BASSA CAMPANIA, BASILICATA E CALABRIA TIRRENICHE.

– PER LE PROSSIME 18/24 ORE VENTI FORTI, CON RAFFICHE FINO A BURRASCA, DAI QUADRANTI SETTENTRIONALI SU TOSCANA E LEVANTE LIGURE; E DA QUELLI OCCIDENTALI SU CAMPANIA,BASILICATA E CALABRIA.

SI PREVEDONO INOLTRE DAL POMERIGGIO DI OGGI, MARTEDI’ 16 MAGGIO 2023, E PER LE SUCCESSIVE 24/30 ORE, VENTI FORTI DI MAESTRALE, CON RAFFICHE FINO A BURRASCA, SULLA SARDEGNA MERIDIONALE, IN ESTENSIONE DALLE PRIME ORE DI DOMANI, MERCOLEDI’ 17 MAGGIO 2023, ANCHE ALLA SICILIA, CON MAREGGIATE LUNGO LE COSTE ESPOSTE.

I SOPRA CITATI FENOMENI TEMPORALESCHI SARANNO ACCOMPAGNATI DA FREQUENTE ATTIVITA” ELETTRICA E GRANDINATE.