Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Intensa ondata di maltempo nel week end, in Sicilia previsti forti temporali, nubifragi e venti di tempesta

Intensa ondata di maltempo nel week end, in Sicilia previsti forti temporali, nubifragi e venti di tempesta

19 Maggio 2023, ore 13:36

Va delineandosi una nuova intensa ondata di maltempo sull’Italia nel corso del week end per effetto di un vortice ciclonico che andrà strutturandosi prima sul canale di Sicilia e poi traslerà verso il basso Tirreno.

Piogge e temporali investiranno gran parte della penisola soprattutto nella giornata di Sabato e nella prima parte di Domenica, risultando di forte intensità su diverse regioni, specialmente su quelle occidentali della penisola.

Particolare attenzione va data alla Sicilia, dove sono previsti fenomeni a carattere temporalesco e di nubifragio: l’area orientale e l’estremo settore occidentale saranno le zone più colpite, ma è particolarmente preoccupante lo scenario previsto sul settore orientale, in quanto fra le province di Messina e Catania le correnti di scirocco innescheranno fenomeni intensi e persistenti che potranno stazionarie per ore e ore sulle stesse zone, provocando dei disagi e criticità di carattere idro-geologico.

Molto probabile infatti l’attivazione dell’effetto Alcantara-Agrò, condizione per cui umide e instabili correnti meridionali, complice la conformazione orografica della zona, tendono a generare imponenti celle temporalesche quasi stazionarie nell’area compresa tra Etna, Nebrodi, Peloritani, in quanto l’aria umida si incanala appunto nell’area della valle dell’Alcantara e poi “sbattendo” contro le prime catene montuose che incontra, è costretta a sollevarsi portando alla condensazione continua di gran quantità di vapore acqueo e originando così abbondanti precipitazioni.

Modello Moloch Ecmwf (Lamma Toscana)

Su queste aree i modelli previsionali a scala locale prevedono per la giornata di Sabato precipitazioni molto elevate, anche fra i 100-150 millimetri, ma con punte localmente intorno o superiori ai 200 mm nell’arco delle 24 ore. Un aspetto preoccupante è proprio la persistenza dei fenomeni, che potrebbero perdurare per tutto Sabato e anche per le prime ore di Domenica.

E insieme alle piogge e ai temporali ci sarà anche il vento a creare problemi in quanto soffierà molto forte dai quadranti sud-orientali: previste raffiche tempestose, fino a 90-120 km/h sull’area centro-orientale della regione e in particolare sulla fascia tirrenica messinese.

Sarà fondamentale seguire l’evoluzione della situazione anche in tempo reale. Intanto è probabile che la Protezione Civile emetta presto un’allerta meteo ufficiale per la giornata di domani.

Rimanete sintonizzati su www.inmeteo.net