Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: Ponte del 2 Giugno con forte ed estesa INSTABILITà! Previsti temporali e grandinate

Previsioni meteo: Ponte del 2 Giugno con forte ed estesa INSTABILITà! Previsti temporali e grandinate

30 Maggio 2023, ore 12:39

Si sta per concludere un mese di Maggio fortemente instabile e piovoso, come non lo ricordavamo da tempo. Ma la situazione non è destinata a cambiare nemmeno con l’inizio di Giugno, mese che segna l’avvio della stagione meteorologica (il 1° Giugno, mentre l’estate astronomica comincia ufficialmente il giorno 21).

L’anticiclone continuerà infatti ad essere blando e continuamente minato da infiltrazioni di aria più fresca in quota che determineranno condizioni di frequente instabilità atmosferica. Questo scenario, in base agli ultimi aggiornamenti, potrebbe perdurare per buona parte della prima decade del mese.

Concentrandoci ora sul breve-medio termine, possiamo dire che il Ponte del 2 Giugno non porterà miglioramenti, anzi l’instabilità sarà protagonista a suon di piogge e temporali, che saranno sempre più estesi soprattutto nel week end. Vediamo più nel dettaglio cosa ci aspetta:

Venerdì 2 Giugno, Festa della Repubblica – Giornata inizialmente stabile e soleggiata su gran parte della penisola, formazione di temporali e rovesci fra tarda mattinata e ore pomeridiane, con interessamento diffuso dei settori alpini e delle zone interne del Centro-Sud, con locali sconfinamenti verso pianure e a tratti zone costiere del versante tirrenico. Fenomeni localmente intensi, con grandinate. Temperature senza variazioni di rilievo con massime fino a 26-28 gradi. Caldo moderato.

Sabato 3 Giugno – Ulteriore accentuazione dell’instabilità. Molte nubi con rovesci e temporali già dal mattino al Nord, poi anche nelle zone interne del Centro-Sud al pomeriggio, con sconfinamenti a tratti sulle zone costiere. Fenomeni anche di forte intensità e con grandinate, in particolar modo sulle regioni settentrionali e centrali. Temperature in lieve aumento al Sud, in calo invece al Nord, complici anche le condizioni perturbate.

Domenica 4 Giugno – Forte instabilità al Nord e al Centro, con temporali diffusi e intensi che coinvolgeranno non solo i monti ma anche le aree pianeggianti e costiere. Generalmente più stabile al Sud e sulle Isole Maggiori con sprazzi di sole, ma non mancheranno acquazzoni pomeridiani soprattutto fra Puglia e Basilicata. Temperature grosso modo stazionarie.