Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Meteo Protezione Civile 10 Giugno: l’instabilità torna ad essere più intensa

Meteo Protezione Civile 10 Giugno: l’instabilità torna ad essere più intensa

9 Giugno 2023, ore 20:06

Nella giornata di domani avremo instabilità nuovamente più diffusa sull’Italia, con temporali e piogge soprattutto al Nord e nelle zone interne del Centro-Sud peninsulare.

Ecco il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Sabato 10 Giugno 2023

Precipitazioni:

– sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su tutti i settori alpini, entroterra ligure di Ponente, Appennino emiliano, Romagna, Toscana, Marche, Umbria, aree interne del Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia centro-settentrionale e Calabria centro-settentrionale tirrenica, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati, specie su Appennino emiliano, Toscana nord-occidentale, Marche meridionali, settori adriatici di Abruzzo e Molise, aree orientali della Campania e Puglia settentrionale;

– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle restanti zone delle regioni peninsulari, su Sicilia nord-orientale, occidentale e meridionale e sulla Sardegna centro-settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: massime in locale sensibile diminuzione sull’Emilia-Romagna e sulle regioni centro-meridionali peninsulari.

Venti: nessun fenomeno significativo.

Mari: nessun fenomeno significativo.