Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: intensa e lunga ondata di caldo con picchi oltre i 40°C la prossima settimana

Previsioni meteo: intensa e lunga ondata di caldo con picchi oltre i 40°C la prossima settimana

7 Luglio 2023, ore 14:05

Dopo una prima parte d’estate in gran parte contrassegnata da un caldo senza eccessi e da frequenti piogge e temporali, ora ci apprestiamo a vivere un brusco cambiamento per il ritorno prepotente dell’Anticiclone Africano.

Le ultime elaborazioni dei modelli matematici confermano la progressiva espansione verso l’Italia di un vasto promontorio nord-africano a partire da questo week-end, con afflusso di aria rovente soprattutto nel corso della prossima settimana.

Se nel weekend avremo a che fare già con temperature elevate, specialmente sulle zone interne tirreniche e in Pianura Padana, con valori massimi fino a 33-36 gradi, andrà decisamente peggio dall’inizio della nuova settimana. Fra Lunedì e Martedì infatti le temperature aumenteranno ancora e arriveremo a toccare punte di 36-38 gradi al Nord, 37-39 gradi nelle zone interne del Centro-Sud, con picchi addirittura intorno ai 42-43 gradi in Sardegna, dove il caldo risulterà più estremo.

Potrebbe interessarti anche:

L’afflusso di aria calda dovrebbe farsi ancor più intenso fra Mercoledì-Giovedì sulle regioni centro-meridionali, facendo registrare il picco dell’ondata di calore, con temperature in ulteriore lieve aumento, in particolar modo sulla Sardegna e al Sud, dove si potranno toccare punte di 40-42 gradi (forse addirittura picchi prossimi ai 45 gradi in Sardegna!). Lungo le coste avremo temperature generalmente più basse ma ci penserà l’afa a rendere il caldo poco sopportabile oltre che pericoloso per la salute (soprattutto per le fasce più anziane della popolazione).

Abbiamo parlato di Centro-Sud perché il Nord Italia, già a metà settimana potrebbe uscire dalla fase più intensa dell’ondata di calore. Correnti atlantiche potrebbero infatti lambire le regioni settentrionali portando una flessione termica di qualche grado e temporali, anche di forte intensità (previsione che necessita di conferme).

E’ molto probabile che al Centro-Sud invece il caldo possa persistere fino alla fine della prossima settimana, se non oltre, osservando le ultime emissioni di alcuni modelli matematici, come il modello americano GFS, secondo cui l’Anticiclone Africano, con una configurazione di blocco, potrebbe stazionare sulle nostre zone fino alla fine della seconda decade di Luglio. Ci riaggiorneremo.