Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Meteo: peggioramento imminente, forti temporali fra Giovedì e Sabato sull’Italia

Meteo: peggioramento imminente, forti temporali fra Giovedì e Sabato sull’Italia

2 Agosto 2023, ore 10:33

E’ ormai imminente l’arrivo della preannunciata perturbazione nord-atlantica sull’Italia che determinerà un corposo peggioramento atmosferico da nord a sud nei prossimi giorni. Vediamo l’evoluzione meteo prevista per i prossimi giorni sulla base degli ultimi aggiornamenti.

Evoluzione meteo prossimi giorni

Oggi, Mercoledì 2 Agosto, sarà una giornata di transizione, influenzata ancora dall’alta pressione che garantirà tempo in prevalenza stabile e soleggiato. Una modesta nuvolosità interesserà il Nord, con fenomeni previsti dal pomeriggio sui settori alpini-prealpini, in genere di debole entità. Temperature stazionarie o in ulteriore lieve aumento al Centro-Sud.

Domani, Giovedì 3, la saccatura atlantica si avvicinerà ulteriormente all’Italia, addossandosi alle Alpi. Il tempo andrà peggiorando sulle regioni settentrionali dove il flusso di correnti occidentali in quota si farà più teso e instabile. Temporali e rovesci attesi su alto Piemonte, Lombardia settentrionale e Triveneto. Fenomeni di forte intensità in particolare su Veneto e Friuli Venezia Giulia, con possibilità si supercelle e grandine di media-grossa taglia. Qualche fenomeno atteso anche fra Liguria e nord Toscana, ma più debole. Tempo ancora stabile con prevalenza di sole al Centro-Sud , dove avremo un temporaneo ulteriore aumento del caldo.

Venerdì 4 il fronte perturbato farà il suo ingresso sul Mediterraneo apportando un diffuso peggioramento al Nord e un netto calo delle temperature. Piogge e temporali, anche di forte intensità, interesseranno dapprima le regioni settentrionali, poi si estenderanno dal pomeriggio anche al Centro, in particolare sul versante adriatico. Ancora stabile al Sud con temperature in ulteriore aumento per il richiamo pre-frontale dell’anticiclone sub-tropicale.

Sabato 5 la perturbazione scivolerà rapidamente verso sud, portando piogge e temporali sparsi sul medio Adriatico e sul Meridione, localmente di forte intensità. L’aria fresca di origine atlantica si propagherà a tutta la penisola portando un calo sensibile delle temperature. Previsti anche venti sostenuti dai quadranti settentrionali al Centro-Sud.