Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Allerta meteo della Protezione Civile: FORTI TEMPORALI domani al Nord e al Centro, le zone più colpite

Allerta meteo della Protezione Civile: FORTI TEMPORALI domani al Nord e al Centro, le zone più colpite

3 Agosto 2023, ore 19:07

Una saccatura nord-atlantica farà il suo ingresso nella giornata di domani sull’Italia apportando forte instabilità atmosferica sulle regioni settentrionali e, specie dal pomeriggio, anche su quelle centrali, in particolare sul versante adriatico.

La Protezione Civile ha emesso la seguente allerta meteo:

Maltempo: allerta arancione su Lombardia e Marche

In arrivo piogge e temporali al Nord e al Centro. Avviso meteo del 3 agosto

Un sistema frontale alimentato da flussi più freddi provenienti dal Nord Europa, andrà approfondendosi sul nostro Paese e sarà responsabile del peggioramento delle condizioni meteo su gran parte del Centro-Nord, con associato un sensibile calo delle temperature.

L’avviso prevede dal pomeriggio di oggi, giovedì 3 agosto, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale dapprima su Veneto, Provincia Autonoma di Trento e Bolzano e Friuli Venezia Giulia, in estensione dalla giornata di domani, venerdì 4 agosto a Liguria, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, venerdì 4 agosto, allerta arancione nelle Marche e su gran parte della Lombardia. Inoltre è stata valutata allerta gialla su Lazio, Umbria, Abruzzo, settori di Toscana, Marche, parte di Emilia-Romagna, Liguria, Piemonte, Veneto, Friuli Venezia Giulia, province autonome di Trento e Bolzano e Lombardia.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile.