Home > Notizie extra > Forte boato avvertito nelle Marche: segnalazioni da Macerata ad Ancona

Forte boato avvertito nelle Marche: segnalazioni da Macerata ad Ancona

9 Agosto 2023, ore 19:13

Un forte boato è stato avvertito oggi 9 Agosto nel tardo pomeriggio nelle Marche, in particolare nell’area di Macerata. Numerose le segnalazioni sui vari social media da parte di persone che hanno percepito il rumore, associandolo in molti casi a una scossa di terremoto.

In realtà non si è trattato di un movimento tellurico ma di un boato generato quasi certamente dal passaggio di uno o più aerei militari che hanno superato la barriera del suono, producendo appunto un boato avvertito in un raggio di decine di chilometri.

Alcune segnalazioni sono giunte anche dalla provincia di Ancona, come ad esempio da Osimo e dintorni. Diverse persone si sono rivolte allarmate anche a carabinieri o vigili del fuoco.

Ecco una spiegazione sul fenomeno del superamento della barriera del suono:

Il boom sonico, chiamato anche bang supersonico, in italiano boato sonico, è il suono prodotto dal cono di Mach, generato dalle onde d’urto create da un oggetto (ad esempio un aereo) che si muove, in un fluido, con velocità superiore alla velocità del suono. Esempi di boom sonico si hanno quando un aeroplano vola a velocità superiore a quella del suono in aria, o anche quando si fa schioccare una frusta. Il suono è in questo caso prodotto dall’estremità della frusta che supera la barriera del suono.