Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Meteo Protezione Civile Sabato 26 Agosto: primi TEMPORALI al Nord, specie fra Piemonte e Lombardia

Meteo Protezione Civile Sabato 26 Agosto: primi TEMPORALI al Nord, specie fra Piemonte e Lombardia

25 Agosto 2023, ore 16:52

Nella giornata di domani un primo lieve cedimento barico dell’Anticiclone Africano determinerà dei temporali al Nord, in particolare sulle aree montuose di Piemonte e Lombardia, con locali sconfinamenti anche in pianura. I fenomeni potranno risultare di forte intensità.

Vediamo il bollettino meteo e a seguire l’allerta meteo emessi dalla Protezione Civile.

Previsioni meteo Sabato 26 Agosto 2023

Precipitazioni:

– diffuse nella seconda parte della giornata, a prevalente carattere di rovescio o temporale di tipo organizzato e persistente, su Piemonte orientale e Lombardia occidentale, con quantitativi cumulati da moderati a elevati, fino a molto elevati sulla Lombardia nord-occidentale;

– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori del Piemonte, sui restanti settori alpini e prealpini della Lombardia, sul Trentino Alto Adige, sui settori alpini e prealpini del Veneto, sui settori più occidentali dell’Emilia e sulla Liguria centro-occidentale, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: valori massimi molto elevati su Pianura Padana centro-orientale, Valle dell’Adige, regioni centrali, zone interne e ioniche della Puglia, zone vallive interne e settori ionici di Basilicata e Calabria e nelle zone pianeggianti interne della Sicilia, generalmente elevati sul resto del Sud e della Pianura Padana.

Venti: tendenti a forti sud-occidentali in serata sui crinali dell’Appennino settentrionale.

Mari: nessun fenomeno significativo.

Allerta meteo della Protezione Civile

Un’estesa perturbazione dall’Atlantico farà irruzione sul Mediterraneo determinando sull’Italia una fase di spiccato maltempo a partire dalle regioni nord-occidentali, con piogge e temporali diffusi e persistenti in particolare su Piemonte e Lombardia. Successivamente, nella giornata di domenica, tali fenomeni tenderanno progressivamente ad estendersi al resto del Nord e alla Toscana, per poi interessare anche altre zone del Centro e localmente del Sud all’inizio della prossima settimana, con venti occidentali in generale rinforzo e marcato calo termico su tutto il territorio nazionale.

L’avviso prevede dal pomeriggio di domani, sabato 26 agosto, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, con fenomeni che potranno risultare particolarmente diffusi e persistenti su Piemonte e Lombardia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domani, sabato 26 agosto, allerta arancione su ampi settori della Lombardia. Inoltre è stata valuta allerta gialla su Provincia Autonoma di Bolzano e su parte di Piemonte, Val d’Aosta e Lombardia.