Home > Meteo News > Primi violenti temporali in Europa: gravi danni e numerosi feriti nella Germania del Sud

Primi violenti temporali in Europa: gravi danni e numerosi feriti nella Germania del Sud

25 Agosto 2023, ore 14:27

I primi forti temporali si sono abbattuti fra ieri e le ultime ore sull’Europa centrale per effetto dello scontro fra aria molto calda portata dall’Anticiclone Africano e prime infiltrazioni di aria più fresca atlantica. Uno scontro fra masse d’aria ben diverse che avverrà anche in Italia nei prossimi giorni a cominciare dal Nord Italia nel weekend, con probabili fenomeni di forte intensità.

Nella serata di ieri forti temporali si sono abbattuti in particolare nel sud della Germania, in Baviera e nel Baden-Württemberg, verso il confine con la Svizzera. Numerose le criticità a causa delle piogge intense e dei venti molto forti che hanno abbattuto tanti alberi e bloccato il traffico stradale in più punti. 

Il bilancio è di almeno 16 feriti, alcuni in gravi condizioni. In un campeggio a Lindau sul Lago di Costanza sono caduti diversi alberi, sei persone sono rimaste ferite, una delle quali gravemente. Per motivi di sicurezza le autorità hanno sgomberato l’area e circa 900 campeggiatori hanno trascorso la notte in un’area allestita per l’emergenza.  Durante un raduno motociclistico a Nördlingen, numerosi motociclisti sono rimasti sorpresi dalla tempesta: dieci persone sono rimaste ferite da oggetti e detriti volanti, ha detto la polizia. Tre di loro sono finite in ospedale.

Anche oggi si rinnoverà il rischio di temporali di forte intensità, grandinate e tempeste di vento, su diversi stati del Centro Europa, tra cui Svizzera, Austria, Germania, Repubblica Ceca, Polonia.