Home > Terremoti e vulcani > Intenso terremoto fra Toscana ed Emilia Romagna: ci sono danni ed evacuazioni

Intenso terremoto fra Toscana ed Emilia Romagna: ci sono danni ed evacuazioni

18 Settembre 2023, ore 9:29

Una intensa scossa di terremoto si è verificata alle ore 5:10 di oggi 18 Settembre in Toscana, a ridosso del confine con la Romagna, nell’area del Mugello. Dalle stime dell’INGV si è trattato di un sisma di magnitudo 4.9.

L’epicentro del terremoto è stato localizzato a Marradi, nel fiorentino. Decine di scosse sono seguite a quella principale.

Il terremoto, avvenuto a una profondità di 8.4 km, è stato avvertito fortemente fra Toscana ed Emilia Romagna, ma risulta essere stato percepito in gran parte del Nord Italia e delle regioni centrali.

Dalle prime informazioni che arrivano attraverso social media e organi di stampa, la scossa ha provocato dei danni nella zona epicentrale, fra Marradi (Firenze) e Tredozio (Forlì-Cesena). Danni vengono segnalati soprattutto nel forlivese: il sindaco di Tredozio Simona Vietina riferisce di “molti edifici danneggiati in paese” e, nello specifico, “molti danni al municipio”. Sono in corso i controlli dei vigili del fuoco. Edifici evacuati e danneggiati anche a Rocca San Casciano e Portico.

Si tratta comunque per la maggior parte dei casi di lesioni e crepe che non hanno portato a crolli importanti. Fortunatamente dunque non ci sono stati feriti.