Home > Terremoti e vulcani > Etna in eruzione: fontane di lava e cenere

Etna in eruzione: fontane di lava e cenere

12 Novembre 2023, ore 19:17

Si è intensificata in queste ultime ore l’attività eruttiva sull’Etna, che già nella giornata di ieri aveva fatto registrare una modesta attività stromboliana. Attualmente è in atto un parossismo piuttosto intenso con fontane di lava, emissione di cenere e boati.

Ecco il comunicato emesso dall’INGV:

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che dalle analisi delle immagini della rete di telecamere di sorveglianza è in atto una fontana di lava al Cratere Sud-Est, l’altezza della colonna eruttiva viene stimata a circa 4500 m s.l.m. Dal modello previsionale della dispersione delle ceneri vulcaniche, la simulazione della dispersione del plume vulcanico indica una direzione Est Sud Est. Pur mostrando un incremento ulteriore in termini di ampiezza il tremore vulcanico e gli eventi infrasonici non evidenziano variazioni rilevanti in termini di localizzazione.
Le stazioni clinometriche sommitali PDN e PLC mostrano minime variazioni al di sotto di 0.3 microradianti, in accordo con la fenomenologia in corso. Le altre stazioni clinometriche non mostrano variazioni rilevanti.